Registra Accreditato per la registrazione dei domini .it
Registra dominio .it senza Fax
www.

Differenza tra i piani Hosting Base e i piani Business

Differenza tra i piani Hosting Base e i piani Business

tempistiche di risposta e priorità risposta ~ tempistiche di intervento ~ tempistiche di controllo servizi
assistenza ordini online e registrazione dominio ~ precisazioni quantità siti web

Spiegazione con esempi:

  • il cliente Giovanni con piano Hosting Base (economico) scrive alle ore 10.00 e nel medesimo momento scrive anche il cliente Paolo con piano Business. La email riguarda un errore email, oppure un problema mysql, o php, o ftp. In pratica scrivono in relazione ad un problema che può riguardare l'hosting.
    Il cliente Paolo (business) avrà risposta alla email/ticket entro 10 minuti in orario di ufficio, entro 30/40 minuti massimo in orari non di ufficio. Nei giorni festivi la risposta sarà entro le 2/3 ore. Il Cliente Giovanni con piano Hosting Base (economico) avrà priorità inferiore a quella di Paolo e riceverà risposta, nel caso di tecnici impegnati, entro e non oltre le 2/3 ore. Può capitare che se il tecnico "A" non è occupato, potrà rispondere alla email di Giovanni (Hosting Base) in 5 minuti.
    Si precisa che le email notturne, nel caso non siano confermate da un down di servizio, riceveranno risposta
    nella mattinata. ES: Giovanni dice che non vede il sito alle 3.00 di notte. I monitor non segnalano nulla. Giovanni riceverà risposta alle 8.30 del mattino. Se i monitor segnalano un reale disservizio sarà nostra cura rispondere anche alle 3.05 di notte.

  • Le tempistiche di intervento per disservizio segnalato dal cliente e non segnalato dal cliente (controlli automatici), non si differenzia tra un piano Hosting Base e un piano business. Solo nel caso in cui il disservizio è presente su tutti e due i piani nel medesimo momento, la priorità è data alla struttura Business. Le tempistiche di intervento sono sempre entro 2,3 minuti, il tempo medio di presa in carico del problema (segnalazione, accesso alla console, intervento). La soluzione del problema dipende sempre e solo dalla tipologia del problema stesso.

  • I servizi dei piani Hosting Base sono monitorati da software e hardware ogni 5 minuti.
    I servizi dei Business sono monitorati da software e hardware ogni 2 minuti.
    I servizi, tutti, sono monitorati anche da personale ogni 5 minuti in orario di lavoro.

  • Chi esegue un ordine online Business potrà ricevere assistenza telefonica per:
    -creazioni LAR (lettera per registrazione e trasferimento dominio .it)
    -configurazione account di posta sul proprio client di posta
    -aiuto per la configurazione dell'antispam. In relazione a questo possiamo eseguire una configurazione direttamente nel pannello di controllo.
    -aiuto per la configurazione ftp

  • Chi esegue un ordine online Hosting Base dovrà in autonomia:
    -creazioni LAR (lettera per registrazione e trasferimento dominio .it). Ovviamente via email potrà ricevere tutto il supporto informativo
    -configurare il client di posta seguendo le FAQ
    -configurare l'antispam seguendo le FAQ
    -configurare l'ftp seguendo le FAQ
    In entrambi i casi non forniamo supporto per:
    -creazione pagine web, inserimento pagine web, personalizzazione script, creazione script, inserimento motori di ricerca, consulenza motori di ricerca, consulenza creazione siti web, consulenza software e hardware, consulenza ADSL, consulenza VOIP.

  • Precisazione su quantità domini-siti per server:
    Attualmente utilizziamo server Dell con 3 GB o più Ram, doppio quad core, storage esterno in Raid5 su (minimo) 7 dischi SATA + 1 Spare, Server in cluster, e volevamo precisare che non possiamo a priori dare dati precisi sul n. di siti web che inseriamo sui server.
    La nostra politica non ragiona a numero di siti bensì a qualità e quantità di carico di un server:
    il carico della macchina non deve superare il 2.0% di carico fisso (load average).
    Nel momento in cui il carico rimane fisso, di media in 6 ore, a 2.05%, è nostra cura rinegoziare il bilanciamento manualmente.
    Esempio:
    -sul server A vi sono solo 100 siti, però a causa di alcuni di essi il carico supera alcune soglie impostate da policy interna. In tal caso dobbiamo intervenire e fare in modo che il carico scenda.
    -sul server B, invece, il carico è, pur essendoci 200 siti, assolutamente irrisorio (sotto l'1%), pertanto su di esso possiamo aggiungere altri siti web.
    In pratica non diamo importanza al n. di siti web, bensì, come detto, al carico del server.
    Minor carico, miglior qualità, maggior tempo disponibile per chi lavora dietro i server, minore stress.

Guida alla scelta del Servizio ~ Come Avviene il supporto ~ Chi Siamo e Infrastruttura ~ Economico o Business?